L’Occidente diventa periferia del mondo. E non è un male - Jean-Pierre Filiu, Claude Guillebaud - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

L’Occidente diventa periferia del mondo. E non è un male

digital L’Occidente diventa periferia del mondo. E non è un male
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2009 - 3
titolo L’Occidente diventa periferia del mondo. E non è un male
Autori ,
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2009
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

È finito il tempo, durato circa quattro secoli, di dominio della civiltà europea sul resto del mondo. Ma l’errore sarebbe la chiusura verso i cosiddetti “barbari”, come voleva Samuel Huntington. Sta nascendo un’“altra” modernità, basata sul meticciato.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Fratelli tutti nell’ombra dell’Antropocene
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 2
Anno: 2022
La nostra Terra è in pericolo: una prosperità frugale dovrebbe essere all’ordine del giorno, combinando un’economia di risparmio delle risorse con stili di vita differenti in tutto il mondo. Un compito per la cui realizzazione ci vorrà una buona parte del secolo.
Gratis