Trauma e memoria storica nella Spagna democratica - José Luis Cañizar Palacios - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Trauma e memoria storica nella Spagna democratica

digital Trauma e memoria storica nella Spagna democratica
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 4
titolo Trauma e memoria storica nella Spagna democratica
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Le aspre contese sul passato sono anche il risultato dell’oblio richiesto dalla “transizione” dopo il 1975. Ma i traumi della guerra civile e della dittatura sono ancora presenti. Occorre una politica della memoria basata sul dialogo e sull’analisi scientifica.

Biografia dell'autore

Julián Chaves Palacios è professore di Storia contemporanea all’Università della Estremadura. È autore di numerose pubblicazioni dedicate alla guerra civile spagnola e ai problemi della memoria storica del franchismo. Ha diretto e coordinato lavori collettivi come Historia y memoria de la Guerra Civil en Extremadura: Badajoz en agosto de 1936 (2006), La larga memoria de la dictadura en Iberoamérica. Argentina, Chile y España (2010) e Investigación de la guerra civil y el franquismo (2014).

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis