Trauma e memoria storica nella Spagna democratica - José Luis Cañizar Palacios - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Trauma e memoria storica nella Spagna democratica

digital Trauma e memoria storica nella Spagna democratica
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 4
titolo Trauma e memoria storica nella Spagna democratica
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Le aspre contese sul passato sono anche il risultato dell’oblio richiesto dalla “transizione” dopo il 1975. Ma i traumi della guerra civile e della dittatura sono ancora presenti. Occorre una politica della memoria basata sul dialogo e sull’analisi scientifica.

Biografia dell'autore

Julián Chaves Palacios è professore di Storia contemporanea all’Università della Estremadura. È autore di numerose pubblicazioni dedicate alla guerra civile spagnola e ai problemi della memoria storica del franchismo. Ha diretto e coordinato lavori collettivi come Historia y memoria de la Guerra Civil en Extremadura: Badajoz en agosto de 1936 (2006), La larga memoria de la dictadura en Iberoamérica. Argentina, Chile y España (2010) e Investigación de la guerra civil y el franquismo (2014).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento