La religione dei migranti e la “Fortezza Europa” - Laura Zanfrini - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

La religione dei migranti e la “Fortezza Europa”

digital La religione dei migranti e la “Fortezza Europa”
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 6
titolo La religione dei migranti e la “Fortezza Europa”
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2021
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Alcuni si lasciano alle spalle conflitti, persecuzioni e discriminazioni su base religiosa, altri sono schegge impazzite o membri delle reti terroristiche. Il fattore religioso è sempre più centrale per l’integrazione e la governance deve tenerne conto.

Biografia dell'autore

Laura Zanfrini è professore ordinario di Sociologia delle migrazioni e della convivenza interetnica nella Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Tra i principali esperti europei di migrazioni internazionali, ha dedicato a questo tema molteplici pubblicazioni (tra le quali il recente The Challenge of Migration in a Janus-Faced Europe, Palgrave, 2019) e diretto la ricerca d’interesse d’Ateneo «Migrazioni e appartenenze religiose» appena pubblicata nel volume Migrants and Religion: Paths, Issues, and Lenses (Brill, 2020).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento