Ossessione burocrazia, sintomo della crisi sociale - Lorenzo Ornaghi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Ossessione burocrazia, sintomo della crisi sociale

digital Ossessione burocrazia, sintomo della crisi sociale
Articolo
Rivista VITA E PENSIERO
Fascicolo VITA E PENSIERO - 2015 - 6
Titolo Ossessione burocrazia, sintomo della crisi sociale
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 01-2016
Issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

A patirne gli effetti paradossali e umilianti non è più solo la macchina statale, che anzi verrebbe da difendere. Sono invece le relazioni sociali, asservite all’invadenza della politica, le nuove vittime dei cavilli: con i quali, in parte, siamo conniventi.
Articoli che parlano di Ossessione burocrazia, sintomo della crisi sociale:
Ornaghi: Ossessione burocrazia   (Focus)
A patire gli effetti paradossali e umilianti della burocrazia non è più solo la macchina statale, che anzi verrebbe da difendere. Sono invece le relazioni sociali, asservite all’invadenza della politica, le nuove vittime dei cavilli: con i quali, in parte, siamo conniventi.

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Da Charles de Foucauld a Francesco d’Assisi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 5
Anno: 2022
La grande regista autrice di film memorabili sul Poverello racconta il suo primo innamoramento verso la figura dell’ex ufficiale che scelse il deserto del Nordafrica per farsi fratello in Cristo. Il simbolo di un’altra via contro gli orrori del Novecento.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.