Ancora su Heidegger, geniale… e nazista - Luc Ferry - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Ancora su Heidegger, geniale… e nazista

digital Ancora su Heidegger, geniale… e nazista
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 3
titolo Ancora su Heidegger, geniale… e nazista
Autore
Traduttore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Come fu possibile che uno dei più grandi pensatori del XX secolo fosse anche un sostenitore del nazionalsocialismo? C’è un legame fra il suo pensiero e il suo impegno politico, spesso negato dagli epigoni ma anche da imitatori come Lacan e Derrida, Jonas ed Ellul.

Biografia dell'autore

Luc Ferry è discendente di Jules Ferry, il fondatore della scuola pubblica francese. Filosofo, già ministro della Gioventù, dell’Educazione nazionale e della Ricerca nel governo Raffarin, dal 2002 al 2004, è docente di Filosofi a presso l’Università Parigi VI-Jussieu. Ha scritto numerosi saggi, tradotti in venticinque lingue, tra cui Homo Aestheticus (1991), Al posto di Dio (1997), La saggezza dei miti (2010). Questo articolo è comparso sulla rivista «Le Débat».


Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis