Antronomia: i saperi nella condizione digitale - Luca Peyron, Vittorio di Tomaso - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Antronomia: i saperi nella condizione digitale

novitàdigital Antronomia: i saperi nella condizione digitale
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2021 - 3
titolo Antronomia: i saperi nella condizione digitale
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2021
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La straordinaria accelerazione che ha caratterizzato i processi di trasformazione della vita quotidiana grazie al digitale impone una nuova visione, che unisca tecnica e cultura umanistica. E una nuova figura per guidare il cambiamento in modo da non nuocere all’umano.

Biografia degli autori

Luca Peyron, presbitero dell’Arcidiocesi di Torino, ha fondato e coordina il Servizio per l’apostolato digitale diocesano e si occupa in special modo del rapporto tra trasformazione digitale, teologia e società. Insegna Teologia all’Università Cattolica di Milano e Torino, e tiene un laboratorio di spiritualità dell’innovazione presso l’Università degli Studi di Torino.
Vittorio di Tomaso, laureato in Filosofia del linguaggio, co-fondatore di Celi-Language Technology. È stato co-fondatore di Blogmeter, la più evoluta piattaforma italiana di Social Media Intelligence, e di Synapta, start-up innovativa specializzata nei Linked Open Data, spinoff del Centro Nexa del Politecnico Torino. È stato visiting researcher alla Brandeis University di Waltham, Massachusetts, ed è stato docente presso l’Università del Piemonte Orientale, la Libera Università di Bolzano e l’Università di Torino.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento