I computer e l’eternità. Per un’escatologia digitale - Luca Peyron - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

I computer e l’eternità. Per un’escatologia digitale

digital I computer e l’eternità. Per un’escatologia digitale
Articolo
Rivista VITA E PENSIERO
Fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 6
Titolo I computer e l’eternità. Per un’escatologia digitale
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 01-2020
Issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Per governare la rivoluzione digitale dobbiamo recuperare la nostra tradizione millenaria, a partire dalla riserva escatologica. Non è pensabile alcun futuro senza solide radici già vagliate dalla storia e, in prospettiva credente, ancorate alla Rivelazione.

Biografia dell'autore

Luca Peyron, presbitero dell’Arcidiocesi di Torino, è direttore della Pastorale universitaria e coordina il Servizio di apostolato digitale diocesano. Laureato in Giurisprudenza e licenziato in Teologia pastorale, docente di Teologia nella sede di Milano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, tiene un laboratorio di Spiritualità dell’innovazione presso l’Università degli Studi di Torino e un corso al Master sull’intelligenza artificiale dell’Università Europea di Roma. È autore di Incarnazione digitale (Elledici, 2019).

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La leggerezza di Calvino e la guerra dello schwa
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 4
Anno: 2022
Anche il linguaggio sta subendo la legge del politicamente corretto. Un processo che trova il suo impianto teoretico nelle Lezioni americane. Come nella cancel culture, per salvaguardare le minoranze in nome dell’inclusività si ripropongono nuove intolleranze.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.