La nuova generazione fragile e critica - Luigi Zoja - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

La nuova generazione fragile e critica

digital La nuova generazione fragile e critica
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2017 - 6
titolo La nuova generazione fragile e critica
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Negli ultimi decenni si sono verificati, nel pianeta giovani, cambiamenti più radicali di quanti ne ha portati l’intero XX secolo. Ma in realtà essi si rivelano anticonformisti, quasi degli eremiti urbani. Ecco qual è la psicologia dei Neet.

Biografia dell'autore

Luigi Zoja, psicanalista, già presidente dell’Associazione internazionale junghiana, si è formato all’Istituto Jung di Zurigo e ha esercitato la professione a Zurigo, New York e infine Milano. Si è occupato di questioni cruciali dell’esperienza contemporanea quali la dipendenza, la crisi della figura paterna, le derive politiche dell’odio e della paranoia, le radici della violenza maschile, sempre nel quadro di un’interpretazione archetipica e mitica. Tra i suoi libri recenti: La morte del prossimo (2009); Paranoia. La follia che fa la storia (2011); Al di là delle intenzioni. Etica e analisi (2011); Utopie minimaliste (2013); Psiche (2015); Centauri. Alle radici della violenza maschile (2016); Nella mente di un terrorista (2017, con Omar Bellicini).

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis