La terra e i poveri gridano: verso il Sinodo dell’Amazzonia - Maurizio Gronchi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

La terra e i poveri gridano: verso il Sinodo dell’Amazzonia

digital La terra e i poveri gridano: verso il Sinodo dell’Amazzonia
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 6
titolo La terra e i poveri gridano: verso il Sinodo dell’Amazzonia
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2019
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Si terrà nel mese di ottobre del 2019 e riguarderà un territorio che va dal Brasile alla Guyana, con una popolazione di 34 milioni di abitanti di cui oltre 3 indigeni. Un nuovo patto fra cattolicesimo e cultura india e per la difesa del polmone della Terra.

Biografia dell'autore

Maurizio Gronchi è professore ordinario di Cristologia presso la Pontifi cia Università Urbaniana in Roma ed è consultore della Congregazione per la dottrina della fede e della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi. È impegnato nella cura pastorale di persone con varia disabilità e svantaggio sociale. Tra le sue pubblicazioni recenti: Amoris Laetitia. Una lettura dell’Esortazione apostolica postsinodale sull’amore nella famiglia (2016), La speranza oltre le sbarre. Viaggio in un carcere di massima sicurezza (con A. Trentini, 2018).


Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento