Europa e migranti: il ruolo della società civile - Mauro Magatti - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Europa e migranti: il ruolo della società civile

digital Europa e migranti: il ruolo della società civile
Articolo
Rivista VITA E PENSIERO
Fascicolo VITA E PENSIERO - 2016 - 4
Titolo Europa e migranti: il ruolo della società civile
Autore
Editore Vita e Pensiero
Formato Articolo | Pdf
Online da 09-2016
Issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Per il Vecchio Continente la crisi migratoria è il terreno di gioco su cui si forgerà la sua identità futura. Per questo non è possibile affrontarla solo col criterio dell’emergenza. Senza una società civile europea non nascerà una vera unione politica.

Biografia dell'autore

Mauro Magatti è professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È autore, fra l’altro, de L’io globale (con C. Giaccardi, 2003), Il potere istituente della società civile (2005), I nuovi ceti popolari (con M. De Benedittis, 2006), Libertà immaginaria. Le illusioni del capitalismo tecno-nichilista (2009), La grande contrazione. I fallimenti della libertà e le vie del suo riscatto (2012), Generativi di tutto il mondo, unitevi! (con C. Giaccardi, 2014). Con Vita e Pensiero ha pubblicato L’infarto dell’economia mondiale (2014).
Articoli che parlano di Europa e migranti: il ruolo della società civile:
L'unico futuro è l'Europa sociale   (La redazione consiglia)
Per il Vecchio Continente la crisi migratoria è il terreno di gioco su cui si forgerà la sua identità futura: mentre i leader europei si trovano sabato 25 marzo per celebrare i 60 anni dei Trattati di Roma, si segnala un articolo di Mauro Magatti su "Vita e Pensiero" dal titolo "Europa e migranti: il ruolo della società civile".

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

La leggerezza di Calvino e la guerra dello schwa
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 4
Anno: 2022
Anche il linguaggio sta subendo la legge del politicamente corretto. Un processo che trova il suo impianto teoretico nelle Lezioni americane. Come nella cancel culture, per salvaguardare le minoranze in nome dell’inclusività si ripropongono nuove intolleranze.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.