Vantaggi e svantaggi della total job society - Mauro Magatti - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Vantaggi e svantaggi della total job society

digital Vantaggi e svantaggi della total job society
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2017 - 6
titolo Vantaggi e svantaggi della total job society
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La robotizzazione del lavoro e della società impone una nuova immaginazione sociologica del nostro stare insieme, per evitare che un’opportunità si trasformi in un dramma sociale. La lezione di Amazon e il pericolo di un nuovo Panopticon.

Biografia dell'autore

Mauro Magatti è professore ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È autore, fra l’altro, de L’io globale (2003, con C. Giaccardi), Il potere istituente della società civile (2005), I nuovi ceti popolari (2006, con M. De Benedittis), Libertà immaginaria. Le illusioni del capitalismo tecno-nichilista (2009), La grande contrazione. I fallimenti della libertà e le vie del suo riscatto (2012). Il suo libro più recente si intitola Cambio di paradigma. Uscire dalla crisi pensando il futuro (2017).

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis