Se il fotogiornalismo diventa un atlante della speranza - Monika Bulaj - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Se il fotogiornalismo diventa un atlante della speranza

digital Se il fotogiornalismo diventa un atlante della speranza
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 1
titolo Se il fotogiornalismo diventa un atlante della speranza
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Tra fronti di guerra e periferie del sacro, il racconto di una testimone che va alla ricerca delle crepe nella teoria dello scontro di civiltà. Evitando la fotogenicità della morte e la pornografia del male. E cercando il bello anche nei luoghi più tremendi.

Biografia dell'autore

Monika Bulaj è fotografa, giornalista, scrittrice di viaggio, documentarista. Nata in Polonia, ha studiato filologia polacca all’Università di Varsavia, frequentando anche corsi di antropologia, storia, teologia e filosofia. Dal 1993 vive in Italia. Dal 2001 espone i suoi lavori fotografici in mostre personali in Italia, Germania, Francia, Egitto, Bulgaria, Ungheria, Spagna e in altre collettive negli Stati Uniti, Brasile e Russia. Dal 2002 pubblica reportage e fotografi e sulle fedi e l’intreccio dei loro confini, i popoli nomadi, i diritti e le condizioni sociali degli strati più deboli dei Paesi in cui viaggia, su diversi quotidiani e magazine italiani e stranieri.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Cosa leggono i giovani? La via del contagio subliminale
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 6
Anno: 2021
In un Paese come il nostro dove si legge pochissimo, a partire dalla classe dirigente, è inutile farsi troppe illusioni sugli studenti. Romanzi come Senilità o Fontamara non tirano più, meglio Murakami e Salinger. Ma un professore può ancora essere un maestro.
Gratis