Ridere o non ridere. Il postmoderno è comico? - Olivier Mongin - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Ridere o non ridere. Il postmoderno è comico?

digital Ridere o non ridere. Il postmoderno è comico?
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2013 - 1
titolo Ridere o non ridere. Il postmoderno è comico?
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2013
issn 0042-725X (stampa)
€ 3,60

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Dal cliché dello scetticismo del Medioevo cristiano a Buster Keaton e Charlie Chaplin, fino ai comici contemporanei che si esibiscono in tv, ecco un’analisi su teorie e protagonisti. Passando attraverso Freud, Nietzsche, Baudelaire e Umberto Eco.
Articoli che parlano di Ridere o non ridere. Il postmoderno è comico?:
Umberto Eco e la Chiesa che non ride   (La redazione consiglia)
Umberto Eco ha ricordato l’importanza del riso nella vita quotidiana e, come Le Goff, evidenziato la diffidenza della Chiesa nei confronti del riso. Ma è così vero che tradizione cristiana e risata non vanno d'accordo? Si può definire comico il postmoderno? Si può insegnare l'umorismo? Mongin e Debray pensano di sì...

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento