Se la letteratura chiama in causa Dio - Paolo Di Paolo - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Se la letteratura chiama in causa Dio

digital Se la letteratura chiama in causa Dio
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 2
titolo Se la letteratura chiama in causa Dio
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2019
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Nonostante il pensiero religioso sia poco presente nella narrativa italiana degli ultimi anni, in alcuni casi essa interpella il sacro. Interrogandosi più sul male e sul dolore che su temi consolatori e rilanciando le domande di Giobbe. Oltre ogni etichetta.

Biografia dell'autore

Paolo Di Paolo (Roma, 1983) è uno scrittore, autore, tra l’altro, di Dove eravate tutti (2011, Premio Mondello, Superpremio Vittorini) e di Mandami tanta vita (2013, finalista al Premio Strega). Nel 2016 ha pubblicato Una storia quasi solo d’amore e Tempo senza scelte. Il suo ultimo libro è Vite che sono la tua. Il bello dei romanzi in 27 storie (2017). Alcuni suoi libri sono nati da dialoghi con protagonisti della cultura, come Antonio Debenedetti, Raffaele La Capria, Dacia Maraini, Nanni Moretti.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento