L'Europa e la crisi della coscienza storica - Paul Ricoeur - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

L'Europa e la crisi della coscienza storica

digital L'Europa e la crisi della coscienza storica
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2017 - 6
titolo L'Europa e la crisi della coscienza storica
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2018
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Le patologie della memoria affliggono il Vecchio Continente. Certi popoli soffrono di eccesso di memoria, altri di difetto di memoria. Il senso della storia può far riscoprire l’Europa in quanto spazio d’integrazione delle migrazioni passate, presenti e a venire.

Biografia dell'autore

Paul Ricoeur è stato uno dei massimi filosofi del Novecento. Ha insegnato nelle università di Parigi-Nanterre e Chicago. Questo testo è stato pubblicato in Ética e o Futuro da Democracia (Ediçôes Colibri, Lisbona 1998) e qui lo riproponiamo su autorizzazione dei Fonds Ricoeur.
Articoli che parlano di L'Europa e la crisi della coscienza storica:
Ricoeur: L'Europa e la crisi della coscienza storica   (L'inedito)
Le patologie della memoria affliggono il Vecchio Continente. Certi popoli soffrono di eccesso di memoria, altri di difetto di memoria. Il senso della storia può far riscoprire l’Europa in quanto spazio d’integrazione delle migrazioni passate, presenti e a venire.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 1

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ludwig Wittgenstein, la religiosità negata
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 1
Anno: 2021
Delimitare il “dicibile” per proteggere l’“ineffabile”: è questo il senso del Tractatus, di cui i neopositivisti hanno dato una lettura parziale. Una vena spirituale sempre presente, sin da quando, prigioniero a Cassino, leggeva il Vangelo e Dostoevskij ai detenuti.
Gratis