Ma il giallo italiano ha ancora una vena creativa? - Piero Colaprico, Luca Crovi, Aldo Grasso - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Ma il giallo italiano ha ancora una vena creativa?

digital Ma il giallo italiano ha ancora una vena creativa?
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2018 - 3
titolo Ma il giallo italiano ha ancora una vena creativa?
autori

editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2018
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Da Gadda a Sciascia, da Scerbanenco a Camilleri, il Belpaese è tutto un pullulare di una letteratura nera con tanti filoni. Oggi è il momento di chiedersi se è solo intrattenimento. Proprio come succede in tv, che ha trasformato il delitto in evento mediale.

Biografia degli autori

Luca Crovi, critico rock e conduttore radiofonico, è editor alla Sergio Bonelli Editore, dove dal 1993 si occupa della collana Almanacchi. Ha realizzato, tra gli altri, la monografia Tutti i colori del giallo (2002) - Piero Colaprico, giallista, inviato speciale e poi caporedattore di «Repubblica», ha scritto vari krime, tra i quali La strategia del gamberoLa donna del campioneLa Trilogia della città di m. e, con Pietro Valpreda, Le indagini del maresciallo Binda - Aldo Grasso è professore ordinario di Storia della radio e della televisione all’Università Cattolica del Sacro Cuore e critico televisivo ed editorialista per il «Corriere della Sera». È direttore scientifico del Centro di ricerca sulla televisione e gli audiovisivi (Ce.R.T.A).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento