Mercato delle armi: per la Ue l’ora del controllo - Raul Caruso - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Mercato delle armi: per la Ue l’ora del controllo

digital Mercato delle armi: per la Ue l’ora del controllo
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 4
titolo Mercato delle armi: per la Ue l’ora del controllo
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2020
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La spesa militare nel mondo continua a crescere. I principali acquirenti sono i Paesi dalle economie emergenti, i principali esportatori gli Stati europei. Perché c’è bisogno di un’agenzia indipendente europea per il controllo del commercio delle armi.

Biografia dell'autore

Raul Caruso è professore associato di Politica economica all’Università Cattolica del Sacro Cuore. È direttore del Centro europeo di scienza della pace, integrazione e cooperazione (Cespici) e della rivista «Peace Economics Peace Science and Public Policy». Autore di numerose pubblicazioni, per Vita e Pensiero ha recentemente curato l’e-book Il mondo fragile. Scenari globali dopo la pandemia (in collaborazione con D. Palano).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Medioevo e nuove tendenze dopo Il Trono di Spade
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 2
Anno: 2021
Dietro le medievalerie televisive c’è l’esaltazione del modello nordico e boreale, teutonico e scandinavo, fondato su barbarie e crudeltà. E si dimentica l’epoca della poesia epica e lirica, delle cattedrali, delle città mercantili e della scienza.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento