Quale futuro per i cristiani in Siria? - Riccardo Cristiano - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Quale futuro per i cristiani in Siria?

digital Quale futuro per i cristiani in Siria?
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2019 - 6
titolo Quale futuro per i cristiani in Siria?
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 01-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Alla fine dell’impero ottomano, i cristiani erano circa il 25% della popolazione. Scesero in media al 10% all’inizio del nuovo millennio. Oggi si stimano intorno al 2%, schiacciati dai conflitti in corso nell’area. Una sorte sempre più incerta.

Biografia dell'autore

Riccardo Cristiano, a lungo giornalista Rai, dopo aver lavorato per diversi anni in Medio Oriente, è diventato vaticanista del Giornale Radio Rai in occasione del Giubileo del 2000. Nel 2010 è divenuto coordinatore dell’informazione religiosa di Radio Rai e pochi anni dopo ha fondato l’associazione «Giornalisti mici di padre Dall’Oglio». Attualmente collabora con Vatican Insider, Reset e Formiche. Per i tipi di San Paolo ha pubblicato Dall’Oglio, la profezia messa a tacere (2017), per Utet Beirut, Libano. Tra assassini, missionari e Grands Cafés (2008), per Castelvecchi Bergoglio, sfida globale (2015) e Solo l’inquietudine dà pace. Così Bergoglio rilancia il vivere insieme (2018).

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento