La scuola e la crisi della cultura umanistica - Simonetta Polenghi - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

La scuola e la crisi della cultura umanistica

digital La scuola e la crisi della cultura umanistica
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2015 - 3
titolo La scuola e la crisi della cultura umanistica
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 07-2015
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Sta progressivamente prendendo piede in sede politica e nel sentire comune un’idea di formazione che privilegia saperi con ricadute economiche immediate. Una deriva utilitaristica che può tradursi in un ulteriore indebolimento etico delle nuove generazioni.

Biografia dell'autore

Simonetta Polenghi è professore ordinario di Storia della pedagogia nella Facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dove dirige dal 2010 il Dipartimento di Pedagogia. Le sue ricerche vertono sulla storia dell’università e della scuola, dell’infanzia, dell’educazione speciale. Nel 2011 è stata insignita dell’Ehrenkreuz für Wissenschaft und Kunst dal presidente della Repubblica austriaca, per i suoi studi sulla pedagogia asburgica. Tra le sue pubblicazioni, La scuola degli Asburgo. Pedagogia e formazione degli insegnanti tra il Danubio e il Po, 1773-1918, (2012).


Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 5

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Lettere, pensiero, psicologia: mondi da ripercorrere
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 5
Anno: 2021
In occasione dei 100 anni dalla fondazione dell’Università Cattolica, proponiamo le riflessioni di alcune personalità esterne all’Ateneo sul contributo che ha dato al Paese. Una tradizione di grande e aperto confronto con tutte le forme della cultura contemporanea.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento