News scritte da di Chiara Ferrari e Mariagrazia Santagati

News scritte da di Chiara Ferrari e Mariagrazia Santagati

di Chiara Ferrari e Mariagrazia Santagati

Chiara Ferrari, PhD in Sociologia e assegnista di ricerca presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Co-fondatrice del gruppo SiD - Sociologhe in Dialogo, nato all’interno del dottorato in Sociologia, Organizzazioni, Culture dell’Ateneo, il suo principale interesse di ricerca riguarda l’emancipazione delle donne e di altre minoranze svantaggiate dalla marginalità sociale. Fa parte della rete del Proyecto Mary Jo Deegan e del Comitato Editoriale della Collana “Donne in Sociologia” edita da Vita e Pensiero.

Mariagrazia Santagati è professoressa associata in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso la Facoltà di Scienze della formazione dell'Università Cattolica. Docente di Sociologia dell'Educazione, Sociologia delle disuguaglianze e delle differenze, Politiche del Capitale Umano, si occupa di educazione, migrazioni, donne, approccio biografico. È inoltre Segretaria Scientifica del Centro di ricerche di ateneo CIRMIB (Centro Iniziative Ricerche sulle Migrazioni di Brescia), diretto da Maddalena Colombo, e nel 2020 ha fondato il gruppo SID–Sociologhe in Dialogo all’interno del Dottorato in Sociologia, Organizzazioni Culture. È inoltre Responsabile scientifico del Settore Educazione della Fondazione Ismu (Iniziative e studi sulla multietnicità). Per Vita e Pensiero dirige le collane Quaderni CIRMiB Inside Migration (con Maddalena Colombo) e Donne in sociologia.

Donne e Università
09.03.2024

Mar

9

Il problema del gender gap riguarda anche l'università, che può rispondere anche con una riflessione sulle tradizioni di ricerca, che non sono di per sé immuni "alle dinamiche di potere che studiano".

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2024 - n. 1

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Terra Santa, cristiani a rischio ma indispensabili
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2024 - 1
Anno: 2024
A Gaza una presenza ridotta al lumicino, aggravata enormemente dall’invasione israeliana. Ma pure in Palestina la situazione è critica, anche per le violenze perpetrate dagli estremisti islamici. Un ruolo che va preservato, perché da sempre garante di pace.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.