Il tuo browser non supporta JavaScript!

News scritte da Francesco Casnati

Francesco Casnati

Francesco Casnati (Szombathely, 26 luglio 1892 – Como, 24 giugno 1970) fu un critico letterario e giornalista. Fu condirettore del Corriere della Sera, con Ugo Ojetti, fino all'avvento del fascismo, che non gradiva la sua penna tagliente; poi ebbe un impiego come contabile presso una tessitura di Como (era diplomatio in ragioneria) e vi rimase fino al '45 partecipando agli incontri clandestini della Resistenza. Collaborò con il quotidiano cattolico comasco L'Ordine, dove fu caporedattore e amministratore, Pegaso e Vita e Pensiero. Divenne assistente e in seguito, fino al 1962, docente di Letteratura italiana contemporanea alla Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
Giovanni Papini lo chiamava "gobbetto maligno" a causa di un difetto fisico e per la sua intransigenza nei giudizi letterari.

Approcci a Ungaretti
30.05.2020

May

30

Cinquant’anni fa, il 1 giugno del 1970, moriva Giuseppe Ungaretti. La sua fortuna poetica non fu immediata: ripubblichiamo qui un testo del 1934, a opera di F. Casnati, che riassume alcune riserve ancora vive a quell’epoca.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Dante, l’infinito goccia a goccia
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 4
Anno: 2020
Fu il poeta del sacro ma non dell’astrazione, piuttosto della precisione, capace di esprimere un’unità semplice: tutto il cammino della Commedia riunisce e unifi ca. Compreso l’amore del creato, come intuì il visionario del deserto Charles de Foucauld.
Gratis