News scritte da Luca G. Castellin

News scritte da Luca G. Castellin

Luca G. Castellin

Luca G. Castellin è Professore associato di Storia delle dottrine politiche. Insegna presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. I suoi principali interessi di ricerca comprendono lo studio della storia del pensiero politico internazionale in età moderna e contemporanea e l’analisi teorica dei differenti modelli interpretativi della politica internazionale. Tra i suoi lavori: Ascesa e declino delle civiltà. La teoria delle macro-trasformazioni politiche di Arnold J. Toynbee (Vita e Pensiero, 2010); Il realista delle distanze. Reinhold Niebuhr e la politica internazionale (Rubbettino, 2014); Società e anarchia. La “English School” e il pensiero politico internazionale (Carocci, 2018).

Dune. Il pericoloso fascino dell'eroe messianico
06.11.2021

Nov

6

Le suggestioni dell'opera di Herbert su Dune, oggi oggetto di un nuovo adattamento cinematografico, ci portano a riflettere sulla figura del supereroe messianico e sul problema politico che questo può rappresentare.

Continua >
La politica nelle serie tv: un «potere seriale»?
28.01.2021

Jan

28

«Non c’è nulla di più potente di una buona storia», dice Tyrion Lannister subito dopo lo scontro finale di Game of Thrones. E accade sempre più spesso che le serie tv tocchino la questione del potere. Un’analisi da "House of Cards" a "The West Wing" e "Borgen".

Continua >
GAME OF THRONES. IL POTERE DI UNA STORIA
01.06.2019

Jun

1

Forse i meccanismi della politica si comprendono in una storia fantastica meglio che nella cronaca quotidiana. Luca Castellin propone un'affascinante lettura de Il trono di spade.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2024 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il nuovo ruolo della religione nella crescita dei populismi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2024 - 2
Anno: 2024
I rapporti tra le religioni vanno considerati in termini di conflitti di valori, più che di conflitti di civiltà. Ma ciò favorisce uno scivolamento identitario. Un incontro pare possibile puntando su azioni comuni piuttosto che su un dialogo dottrinale.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.