Il tuo browser non supporta JavaScript!

News scritte da Massimo Scaglioni

Massimo Scaglioni

Massimo Scaglioni insegna Storia dei media ed Economia dei media presso la Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Fra i suoi ultimi volumi, "Il servizio pubblico. Morte o rinascita della Rai" (Vita e Pensiero, 2016).

Le ninfee di Sanremo. Il Festival “specchio del Paese”
13.02.2021

Feb

13

Come ogni anno torna Sanremo con il dibattito che lo circonda, stavolta più “grottesco” del solito. Lo “specchio del Paese” rivela infatti un pressappochismo di preparazione e gestione che, purtroppo, non si è visto solo in quest’occasione.

Continua >
ASPETTANDO GLI OSCAR 2020
08.02.2020

Feb

8

Tra le pellicole candidate a miglior film, Joker e Parasite raccontano una lotta di classe "senza direzione né speranze": uno sguardo duro che interpreta - visto il successo - assai bene il nostro tempo.

Continua >
SANREMO DECOSTRUITO (DA SANREMO)
09.02.2019

Feb

9

Una disamina ironica e garbata (con pagella finale) dell’evento che riesce a mantenersi sempre uguale a se stesso. Un miracolo gattopardesco? Forse vale un commento di Flaiano: “alla fine mi sono accorto che a loro quella roba piaceva”.

Continua >
Nuovo Cinema Netflix
03.11.2018

Nov

3

Un'industria che si è ampiamente rinnovata, in modo più o meno subitaneo, nel corso del tempo: Massimo Scaglioni ci invita a riflettere in modo pacato e approfondito sul "Nuovo Cinema Netflix". E le stelle (Spielberg, i fratelli Coen, Lynch) non stanno a guardare…

Continua >
La religione (e l'Italia) come "brand"
21.07.2018

Jul

21

La presenza della religione cattolica nelle serie televisive ha più la funzione di permettere di identificare un “brand” a livello internazionale (l’Italia come Paese cattolico dove vive il Papa) che di raccontare la fede.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 6

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Analfabetismo religioso: è dramma in libreria
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 6
Anno: 2020
Perché, come ha denunciato il Papa, il libro religioso è ridotto alla marginalità, com’è evidente visitando gli scaffali delle librerie di una città italiana? Troppi testi devozionali e moraleggianti e il settore vende sempre meno. Cinque voci a confronto per uscire dal tunnel.
Gratis