News scritte da Riccardo Redaelli

News scritte da Riccardo Redaelli

Riccardo Redaelli

Riccardo Redaelli è professore ordinario di Geopolitica e di Storia e istituzioni dell’Asia presso la Facoltà di Scienze politiche e sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Presso lo stesso Ateneo dirige il Centro di Ricerche sul Sistema Sud e il Mediterraneo Allargato (CRiSSMA) e il Master in Middle Eastern Studies dell’ASERI (Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali). Autore di numerosi articoli su riviste specializzate e di contributi a volumi miscellanei.

Un futuro meno tetro è possibile?
02.12.2023

Dec

2

L'aggressione di Hamas e la risposta di Israele sembrano lasciare poco spazio a un futuro meno sanguinoso per i due popoli. È proprio questo il momento di essere "artigiani di pace", come ci chiede Papa Francesco.

Continua >
CHI DIFENDE I CURDI?
19.10.2019

Oct

19

L'intervento militare voluto da Erdogan riapre il conflitto con il popolo curdo. Non è certo una novità, fa notare Redaelli, come purtroppo non lo è la difficoltà di altri attori internazionali a frenare questo attacco.

Continua >
L’IRAN AL SALONE DEL LIBRO. Idea spericolata o straordinaria opportunità?
20.10.2018

Oct

20

L’Iran è un paese di contraddizioni. È il più affamato di letteratura occidentale del Medio Oriente ma anche un paese in cui manca la libertà personale. La scelta del Salone del Libro di Torino di invitarlo come ospite d’onore può configurarsi come una straordinaria opportunità per l’Italia: oltrepassare i muri ed essere ancora una volta un ponte tra mondi diversi. A una condizione: di dare voce anche a quella parte di società iraniana che il sistema ha cercato di silenziare.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2024 - n. 1

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Terra Santa, cristiani a rischio ma indispensabili
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2024 - 1
Anno: 2024
A Gaza una presenza ridotta al lumicino, aggravata enormemente dall’invasione israeliana. Ma pure in Palestina la situazione è critica, anche per le violenze perpetrate dagli estremisti islamici. Un ruolo che va preservato, perché da sempre garante di pace.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.