Il tuo browser non supporta JavaScript!

News scritte da Silvano Petrosino

Silvano Petrosino

Silvano Petrosino (Milano 1955), studioso di filosofia contemporanea, si è occupato prevalentemente dell’opera di M. Heidegger, E. Lévinas e J. Derrida. Oggetto dei suoi studi sono la natura del segno, il rapporto tra razionalità e moralità, l’analisi della struttura dell’esperienza con particolare attenzione al rapporto tra la parola e l’immagine. Insegna Filosofia della comunicazione presso l’Università Cattolica di Milano. Il suo ultimo libro, pubblicato da Vita e Pensiero, è "Contro la cultura".

Any Given Sunday: la Chiesa dopo il virus
16.09.2020

Sep

16

Con la messa in streaming è riemersa la rilevanza della “carne” per il cristianesimo. Senza rito, ci si è scoperti inadeguati: è mancata spesso la “parola sapiente”, quella che interpreta, consola, orienta, aiuta a stare con coscienza di fronte al tragico.

Continua >
SI PUÒ CREDERE SOLO NEL SENSO DELL'INCREDIBILE
20.04.2019

Apr

20

L’incredibile, ciò che ha scandalizzato gli ateniesi che ascoltarono Paolo, non ha niente di magico o di incantato: è l’intrecciarsi di Gesù con la storia aggrovigliata dell’umanità, per portare tutti dove Egli è.

Continua >
Il '68, effetto più che causa del cambiamento
26.10.2018

Oct

26

La contestazione criticò fortemente consumismo e società capitalistica. Eppure, dopo cinquant’anni si può dire che essa rappresentò in realtà l’affermarsi della società del consumo. Un’analisi controcorrente firmata da Silvano Petrosino

Continua >
CONTRO I TIRANNI TORNA LA FILOSOFIA
26.05.2018

May

26

Si sente parlare di un “ritorno” della filosofia, che in realtà non ha mai abbandonato il suo ruolo pubblico: costruire un discorso responsabile, capace di rendere conto all’altro, contro gli argomenti dei tiranni.

Continua >

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Dante, l’infinito goccia a goccia
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 4
Anno: 2020
Fu il poeta del sacro ma non dell’astrazione, piuttosto della precisione, capace di esprimere un’unità semplice: tutto il cammino della Commedia riunisce e unifi ca. Compreso l’amore del creato, come intuì il visionario del deserto Charles de Foucauld.
Scarica