Libri di Ugo Amaldi - libri Rivista Vita e Pensiero

Ugo Amaldi

Ugo Amaldi
autore
Vita e Pensiero

Ugo Amaldi, membro dell’Accademia nazionale delle scienze oltre che di vari comitati scientifici di enti internazionali, per molti anni ha lavorato al Cern di Ginevra. Ha a lungo insegnato all’Università Statale di Milano. Nel 1995 ha ricevuto l’International Prize Bruno Pontecorvo per i suoi contributi allo studio delle interazioni deboli e dell’unificazione delle forze. Nel 2012 è stato insignito del Premio internazionale Medaglia d’oro per la cultura cattolica.

Condividi:

Titoli dell'autore

Gli scienziati, i teologi e la teoria del multiverso digital Gli scienziati, i teologi e la teoria del multiverso
Anno: 2020
Le più recenti acquisizioni della fisica e dell’astrofisica lasciano intatta una domanda che non è scientifica: perché l’universo è così accuratamente predisposto alla nostra esistenza? Le diverse posizioni di credenti, atei e agnostici.
€ 4,00
Fra Dio e l'universo spunta un tetraedo digital Fra Dio e l'universo spunta un tetraedo
Anno: 2013
Cosmologi, biologi, psicologi hanno messo in discussione il nostro ruolo nel mondo e l’esistenza di Dio
€ 3,60
Dal Big Bang all’uomo: teologi, uscite dall’impasse digital Dal Big Bang all’uomo: teologi, uscite dall’impasse
Anno: 2010
Il viaggio che porta dalla nascita dell’universo al nostro presente indica l’esigenza di una visione del mondo che accolga i risultati e gli sviluppi delle scienze, ma allo stesso tempo abbracci l’idea della sostanziale dualità tra Dio e natura.
€ 3,60
Leggendo il libro della natura. Dove va la scienza? digital Leggendo il libro della natura. Dove va la scienza?
Anno: 2008
Modelli e teorie aiutano a comprendere i fatti osservabili. La visione scientifica del mondo naturale è così una costruzione della ratio umana, una rappresentazione analogica del reale. Quali rapporti possibili con una visione trascendente.
€ 3,60
La scienza, la fede e la visione di Teilhard digital La scienza, la fede e la visione di Teilhard
Anno: 2005
Un pensiero che interroga teologi, filosofi e scienziati: ma fino a che punto le sue analisi profetiche reggono alle nuove scoperte dei paleontologi? Una concezione dell’universo e dell’uomo che fa ancora discutere a cinquant’anni dalla morte.
€ 3,60
 

Ultimo fascicolo

Anno: 2024 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il nuovo ruolo della religione nella crescita dei populismi
Formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2024 - 2
Anno: 2024
I rapporti tra le religioni vanno considerati in termini di conflitti di valori, più che di conflitti di civiltà. Ma ciò favorisce uno scivolamento identitario. Un incontro pare possibile puntando su azioni comuni piuttosto che su un dialogo dottrinale.
Gratis

Inserire il codice per attivare il servizio.