Da una Chiesa clericale a una Chiesa sinodale - Nathalie Becquart - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Da una Chiesa clericale a una Chiesa sinodale

novitàdigital Da una Chiesa clericale a una Chiesa sinodale
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2021 - 2
titolo Da una Chiesa clericale a una Chiesa sinodale
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2021
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La pandemia impone una riforma profonda. Numerosi cristiani sono desiderosi di essere parte attiva delle decisioni ecclesiali: giovani e donne non si sentono sempre ascoltati e riconosciuti. La Chiesa diventa sinodo quando laici e clero respirano insieme.

Biografia dell'autore

Nathalie Becquart è una suora francese dell’Istituto La Xavière, Missionnaires du Christ Jésus, congregazione femminile di ispirazione ignaziana. Per diversi anni è stata responsabile della pastorale giovanile nella Conferenza episcopale francese. Nel febbraio 2021 è stata nominata da papa Francesco sottosegretaria del Sinodo dei vescovi: sarà la prima donna ad avere diritto di voto nel Sinodo.


Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Medioevo e nuove tendenze dopo Il Trono di Spade
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 2
Anno: 2021
Dietro le medievalerie televisive c’è l’esaltazione del modello nordico e boreale, teutonico e scandinavo, fondato su barbarie e crudeltà. E si dimentica l’epoca della poesia epica e lirica, delle cattedrali, delle città mercantili e della scienza.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento