Abu Dhabi un anno dopo: qualcosa si muove nell’islam - Giuseppe Caffulli - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Abu Dhabi un anno dopo: qualcosa si muove nell’islam

digital Abu Dhabi un anno dopo: qualcosa si muove nell’islam
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 1
titolo Abu Dhabi un anno dopo: qualcosa si muove nell’islam
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2020
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Nel febbraio 2019 cattolici e musulmani hanno sottoscritto un Documento storico. Quali sono state le risonanze in ambito musulmano? Tra i frutti una casa interreligiosa che accoglierà una moschea, una sinagoga e una chiesa dedicata a san Francesco.

Quarta di copertina

Giuseppe Caffulli è direttore delle riviste edite in Italia dalla Custodia di Terra Santa («Eco di Terrasanta», mensile; «Terrasanta», bimestrale), oltre che della testata online www.terrasanta.net. Da molti anni si occupa di ecumenismo e dialogo tra le religioni. È autore di diversi volumi fra cui Fratelli dimenticati. Viaggio fra i cristiani del Medio Oriente (2007) e Colloqui su Gerusalemme (2008).
Giuseppe Caffulli è direttore delle riviste edite in Italia dalla Custodia di Terra Santa («Eco di Terrasanta», mensile; «Terrasanta», bimestrale), oltre che della testata online www.terrasanta.net. Da molti anni si occupa di ecumenismo e dialogo tra le religioni. È autore di diversi volumi fra cui Fratelli dimenticati. Viaggio fra i cristiani del Medio Oriente (2007) e Colloqui su Gerusalemme (2008).

Ultimo fascicolo

Anno: 2022 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Ma le nuove generazioni vogliono uscire dal biancore
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2022 - 3
Anno: 2022
A partire dal XXI secolo viviamo nella “società degli shock”. Gli ultimi sono stati il Covid e la guerra in Ucraina. Di qui la sensazione di impossibilità a cambiare il mondo, soprattutto nei giovani. Ma proprio da loro arrivano segnali positivi tutti da valorizzare.
Gratis