I media e l’epica sportiva dopo The Last Dance - Paolo Carelli, Aldo Grasso - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

I media e l’epica sportiva dopo The Last Dance

digital I media e l’epica sportiva dopo The Last Dance
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2021 - 1
titolo I media e l’epica sportiva dopo The Last Dance
autori
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2021
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La serie tv dedicata a Michael Jordan ha sancito la raffigurazione della Nba come autentico romanzo popolare americano. Lo sport è diventato un fenomeno culturale. Le nuove forme della rappresentazione sportiva e gli esempi in Italia.

Biografia degli autori

Aldo Grasso è professore di Storia e linguaggi del broadcasting presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Critico televisivo ed editorialista per il «Corriere della Sera», è fondatore del Ce.R.T.A. (Centro di ricerca sulla televisione e gli audiovisivi). Tra le sue pubblicazioni più recenti: Storia critica della televisione italiana (il Saggiatore, 2019) e La storia pubblica. Memoria, fonti audiovisive e archivi digitali (a cura di Vita e Pensiero, 2020). Paolo Carelli insegna Teoria e tecnica dei media nella Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia e svolge attività di ricerca presso il Ce.R.T.A. (Centro di ricerca sulla televisione e gli audiovisivi). È coordinatore didattico del master “Fare TV. Gestione, sviluppo, comunicazione” nello stesso ateneo.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento