Per una nuova fondazione dell’idea di tolleranza - Paul Ricoeur - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Per una nuova fondazione dell’idea di tolleranza

novitàdigital Per una nuova fondazione dell’idea di tolleranza
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2021 - 4
titolo Per una nuova fondazione dell’idea di tolleranza
Autore
Editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 09-2021
issn 0042-725X (stampa) | 2785-1125 (digitale)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Il modello nato in età moderna per porre fine alle guerre di religione si dimostra oggi usurato. Di fronte al vuoto della democrazia contemporanea occorre, come dicono Habermas e Rawls, riformulare il concetto. Ma nessuna tolleranza con gli intolleranti.

Biografia dell'autore

 

Paul Ricoeur (1913-2005) è stato uno dei massimi filosofi del Novecento. Ha insegnato nelle Università di Parigi-Nanterre e Chicago. Questo testo è stato pubblicato in Aux sources de la culture française (a cura di D. Lecourt et al., Paris, La Découverte, 1997) e riprende l’intervento sul tema “Le dialogue des cultures. La confrontation des héritages culturels sur les différents degrés de tolérance”, effettuato a Parigi il 30 gennaio 1997 al convegno promosso dalla Lega francese dell’insegnamento e dell’educazione permanente. Qui lo riproponiamo su autorizzazione dei Fonds Ricoeur e della casa editrice La Découverte.


Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 4

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Viaggio alle radici del nuovo odio dei classici
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 4
Anno: 2021
Il processo alle discipline umanistiche in voga in Occidente, soprattutto negli Usa, riapre la riflessione sulla storia del classicismo come modello culturale. Un’eredità da salvaguardare, che ha visto intrecciarsi positivamente culture e religioni differenti.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento