Fra arte e poesia come può rinascere il sacro - Guido Oldani - Vita e Pensiero - Articolo Rivista Vita e Pensiero

Fra arte e poesia come può rinascere il sacro

digital Fra arte e poesia come può rinascere il sacro
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 2
titolo Fra arte e poesia come può rinascere il sacro
autore
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 05-2020
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

Questo è il tempo dei pensieri draconiani, delle violenze inaudite, delle solidarietà francescane, ma poi il pensiero, quando deve schierarsi, rimane timido e incerto. Siamo nella notte bianca della cultura. E la religione non può ridursi a patetica simildevozionalità.

Biografia dell'autore

Guido Oldani (1947), poeta, è l’ideatore del Realismo Terminale, movimento nato al Salone del libro di Torino nel 2014 col Manifesto breve di G. Oldani, G. Langella e E. Salibra. È del 1985 la raccolta Stilnostro (edizioni Cens), con l’introduzione di Giovanni Raboni. Seguono: Sapone (Kamen, 2001), La betoniera (LietoColle, 2005), Il cielo di lardo (Mursia, 2008), Il Realismo Terminale (Mursia, 2010), La guancia sull’asfalto (Mursia, 2018). L’ultimo suo volume si intitola E hanno visto il sesso di Dio. Testi poetici per agganciare il cielo (Mimesis, 2019). Nel 2019 in Cina gli è stato assegnato il Poetry Award 1573.

Ultimo fascicolo

Anno: 2021 - n. 3

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

Il mito di Caravaggio e la rincorsa all’attribuzione
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2021 - 3
Anno: 2021
Il caso dell’Ecce Homo di Madrid è emblematico del successo del “pittore maledetto” su critica e pubblico. Ma la “caravaggiomania” segna il passo: che si torni a studiarne l’opera non per ribadire o negare le attribuzioni, ma per darne nuove interpretazioni.
Gratis

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento