Il tuo browser non supporta JavaScript!

In fuga dal mondo per poterlo rammendare

novitàdigital In fuga dal mondo per poterlo rammendare
Articolo
rivista VITA E PENSIERO
fascicolo VITA E PENSIERO - 2020 - 1
titolo In fuga dal mondo per poterlo rammendare
autori
curatore Armando Buonaiuto
editore Vita e Pensiero
formato Articolo | Pdf
online da 03-2020
issn 0042-725X (stampa)
€ 4,00

Ebook in formato Pdf leggibile su questi device:

La città oggi è il centro della vita per milioni di persone, eppure molti si allontanano dal suo ritmo concitato per coltivare interiorità e silenzio. Ma cosa vuol dire ritirarsi dal mondo? Non certo disinteressarsene, ma custodirne le gemme più piccole, per farle fiorire.

Biografia degli autori

Luciano Manicardi è priore della comunità monastica di Bose. È autore di volumi di spiritualità in cui emerge lo spessore esistenziale di cui la Scrittura è portatrice. Con Vita e Pensiero ha pubblicato Memoria del limite. La condizione umana nella società postmortale (2011).
Giovanni Lindo Ferretti è cantante e scrittore. Figura di spicco del punk rock italiano, voce dei Cccp, dei Csi e dei Pgr, oggi vive sui monti dell’Appennino, nel borgo in cui è nato. Fra i suoi libri ricordiamo Reduce (Mondadori, 2006) e Barbarico (Mondadori, 2013).
Armando Buonaiuto è curatore del festival Torino Spiritualità ed è tra i conduttori della trasmissione radiofonica di Radio3 Uomini e profeti.
Articoli che parlano di In fuga dal mondo per poterlo rammendare:
In fuga dal mondo per poterlo rammendare   (Dalla rivista)
La città oggi è il centro della vita per milioni di persone, eppure molti si allontanano dal suo ritmo concitato per coltivare interiorità e silenzio. Ma cosa vuol dire ritirarsi dal mondo? Non certo disinteressarsene, ma custodirne le gemme più piccole, per farle fiorire.

Ultimo fascicolo

Anno: 2020 - n. 2

Iscriviti a VP Plus+

* campi obbligatori

In evidenza

I classici al tempo di Prometeo sovrano
formato: Articolo | VITA E PENSIERO - 2020 - 1
Anno: 2020
Il sapere tecnologico ha bisogno del pensiero lungo del linguaggio umanistico. A fronte delle tre parole d’ordine decretate per rilanciare la scuola (inglese, industria, informatica) vanno riscoperte altre tre “i”: intelligere, interrogare, invenire.
Gratis